Siamo felicissimi di raccontarvi la nostra prima giornata!

L’attenzione e il coinvolgimento di tutti i partecipanti ci rendono sempre più consapevoli del forte impatto sociale della mappatura dell’abbandono. Quindi partiamo subito con un enorme grazie a tutti coloro che hanno partecipato. La mappatura di Padova è nelle vostre mani!

Tutto il nostro team, insieme alla Prof.ssa L. Guidolin e al Dott. G. Morao, incontra i ragazzi del 1° anno di Scienze naturali dell’Università di Padova. 

 

Le chiavi di lettura dell’ambiente urbano di Padova? Abbandono, consumo di suolo, riuso. Tutto attraverso un percorso partecipato fortemente supportato dalla nostra app: Geocitizen ( https://map4youth.geocitizen.org/padova ), per far arrivare la voce degli under30 ai policy makers patavini.

E come può la figura professionale del naturalista supportare l’informazione territoriale a favore della valorizzazione di aree in disuso?

Dalla geografia alla zoologia, dalla botanica all’ecologia, tutto si interconnette all’iniziativa Map4youth. Anzi, proprio con i ragazzi riflettiamo su come, informazioni e conoscenze divulgate in queste modalità, possano aiutare l’amministrazione e chiunque lavori nel campo della pianificazione comunale a promuovere valutazioni multidisciplinari per affrontare i futuri interventi a favore di un uso del suolo consapevole e razionale. Il suolo è una risorsa fondamentale: è supporto alla vita, è un serbatoio di acqua e carbonio, è cultura per ogni essere umano. Esprime tutto l’equilibrio delle risorse naturali. 

Tutto il team Map4youth è pronto a seguire i naturalisti per formarli sulle politiche europee, sui sistemi informativi geografici e sulla pianificazione sostenibile della città.

E non finisce qui! Nel pomeriggio si continua con 2 ore di formazione per tutti gli interessati: associazioni, cooperative ed i ragazzi del servizio civile apprendono metodologie e politiche europee oltre a tutte le funzioni dell’app per cominciare ad editare. E che la mappatura abbia inizio!!

Vi aspettiamo a tutti i nostri incontri e per qualsiasi informazione non esitate a contattarci.

🌐 Il team Map4youth 🌐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *